Consiglio comunale di Melendugno: la minoranza non si presenta. Le ragioni in un documento

    Perchè la minoranza consiliare non si è presentata in consiglio comunale il 21 maggio 2019. Le ragioni espresse dalla consigliera Laura Camassa e da un documento pervenuto in redazione e protocollato in comune.

    Non è la prima volta che un consigliere o un gruppo di consiglieri abbandonano l’aula consiliare o non si presentano affatto. Ieri pomeriggio i quattro consiglieri di opposizione rappresentanti quegli elettori che non hanno approvato questa maggioranza hanno scelto di non partecipare alla seduta del consiglio comunale. Hanno permesso alla maggioranza di applicare il famoso detto salentino “oiu, pozzu e fazzu” (voglio, posso e faccio da solo). L’assenza volontaria è un gesto forte che è nelle prerogative di chiunque decida di opporsi in una qualsiasi riunione ed è uno dei pochi strumenti che una minoranza consiliare ha a disposizione, eccezion fatta per i comunicati, le proteste verbali, i manifesti e i post su Facebook o altro social network.

    «Come consigliera comunale di minoranza del comune di Melendugno – scrive Laura Camassa sul suo profilo sociale – ho deciso insieme ai miei colleghi del gruppo di non partecipare ai lavori del consiglio comunale di oggi (21 maggio 2019 ndr). Ritengo che sia offensivo chiedere l’approvazione di un bilancio, che decide dei soldi dei cittadini, senza una discussione e un contraddittorio adeguato. Infatti la commissione consiliare dedicata è stata convocata solo per il giorno precedente al consiglio. Inoltre ritengo che l’amministrazione continui a girare intorno ai problemi, trattando il consiglio comunale come un semplice adempimento da svolgere anziché, riflettere riguardo ai temi che i cittadini in questo periodo ritengono utili: perdita della bandiera Blu, aumento della tariffa dei rifiuti».

    Francesco Cappello

    documento noi ci siamo


    'Consiglio comunale di Melendugno: la minoranza non si presenta. Le ragioni in un documento' nessun commento

    Commenta per primo!

    Rispondi

    Melendugno.net 2003-2019 - Tutti i diritti sono riservati; Editore: Zoraide Editore – partita Iva 04559060753; Melendugno.net fa parte del network Ilportaledelsalento.net; Iscritto al n. 25 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 5 dicembre 2013; Direttore Responsabile: Francesco Cappello Redazione: Via Foscolo, 12 – Borgagne di Melendugno (LE) info@melendugno.net

    Web agency

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

    Questo sito utilizza cookie (tecnici e analitici) per le proprie funzionalità e per poter offrire una migliore esperienza di navigazione agli utenti. Inoltre questo sito contiene componenti di terze parti che utilizzano cookie di profilazione a scopi pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Per maggiori informazioni si può consultare la nostra informativa estesa cliccando su INFORMATIVA PRIVACY. Per abilitare/disabilitare le varie tipologie di cookie del nostro sito, clicca su "Cookie Policy"; per avere immediatamente accesso al sito accettando quindi i cookie, clicca su "Ok ho capito e accetto". Proseguendo la navigazione sul sito o chiudendo questo banner, acconsenti a tutti gli effetti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi