Un ladro che ha fallito il colpo rischia il linciaggio ieri sera a Strudà

    Li vedi armati di smartphone impostato su videocamera, è la folla dei grandi e piccoli eventi. La folla è quell’entità indefinita che si dà forza e che potrebbe linciare tranquillamente qualsiasi essere, che sia italiano, serbo o alieno. E’ quasi successo questo ieri sera a Strudà, una folla di 100 persone ha vomitato sul topo di appartamenti tutto il suo disprezzo. Questi dopo essersi fatto male su un tetto, sul quale era salito tentando di fuggire a causa di un colpo andato male è caduto giù ed è stato salvato dai carabinieri giunti nei pressi nel frattempo su segnalazione per la presenza di una banda di svaligiatori di case a bordo di un’Alfa Romeo Giulietta con targa rubata a Catanzaro. La banda è composta da cinque persone di cui attualmente quattro sono in fuga. Solo il serbo, Daniel Milanov, è stato catturato. Sul posto i carabinieri di Calimera, Vernole, Melendugno e della compagnia di San Vito dei Normanni. Dopo essere stato medicato il serbo è stato condotto presso il carcere di Lecce.

    Si ringrazia Antonio de Pascalis per foto e video.

    Francesco Cappello


    'Un ladro che ha fallito il colpo rischia il linciaggio ieri sera a Strudà' nessun commento

    Commenta per primo!

    Rispondi

    Melendugno.net 2003-2017 - Tutti i diritti sono riservati; Editore: Zoraide Editore – partita Iva 04559060753; Melendugno.net fa parte del network Ilportaledelsalento.net; Iscritto al n. 25 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 5 dicembre 2013; Direttore Responsabile: Francesco Cappello Redazione: Via Foscolo, 12 – Borgagne di Melendugno (LE) info@melendugno.net

    Web agency

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

    Questo sito utilizza cookie (tecnici e analitici) per le proprie funzionalità e per poter offrire una migliore esperienza di navigazione agli utenti. Inoltre questo sito contiene componenti di terze parti che utilizzano cookie di profilazione a scopi pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Per maggiori informazioni si può consultare la nostra informativa estesa cliccando su INFORMATIVA PRIVACY. Per abilitare/disabilitare le varie tipologie di cookie del nostro sito, clicca su "Cookie Policy"; per avere immediatamente accesso al sito accettando quindi i cookie, clicca su "Ok ho capito e accetto". Proseguendo la navigazione sul sito o chiudendo questo banner, acconsenti a tutti gli effetti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi