Riceviamo e pubblichiamo: Angelo Pellegrino risponde sulla statua

    L’oro del Salento
    È questo il titolo dell’opera artistica ancora incompiuta, ed è questa la ragione per cui ritornerà ad essere coperta sino alla sua inaugurazione.
    La responsabilità della collocazione della stessa nonché della creazione e tutta nostra, cioè di APS ‘Ngracalati . Agli amministratori e nello specifico al Vice Sindaco, Simone Dima, può essere addossata solo la responsabilità di avere fiducia in quello che APS ‘Ngracalati propone da anni e di questo noi tutti glie ne siamo riconoscenti, come lo siamo nei  confronti di tanti amministratori che prima di lui hanno creduto in noi.
    Per ‘Ngracalati l’opera artistica è frutto, espressione e risultato (uno dei tanti) dell’infaticabile lavoro fatto negli ultimi quindici anni.
    Già in passato opere come “Taccari For Ever” di Luigi Zocchi, sono state oggetto di scherno da parte di concittadini seppur ammirate da turisti e riviste artistiche. Ma ci stà!
    L’oro del Salento” è un’opera dedicata all’ulivo ed è stata realizzata da 6 ragazzi nel corso di tre manifestazioni di Borgoinfesta. Una pietra imponente trasformata egregiamente e con fatica in un messaggio che lascia libera interpretazione.
    Divertente quella dell’anonimo che preferisce rimanere appunto “nascosto” forse perché amico? Bell’amico, se così possiamo dire, ma non lo vogliamo dire. Meno il rispetto della stessa a prescindere dalle parti del corpo umano immaginate che tuttavia, voglio ricordare, è cosa perfetta e armoniosa a prescindere.
    Faremo l’inaugurazione e nel rispetto di tutti e in trasparenza, se la cittadinanza lo riterrà,  proporremo un referendum per capire se i borgagnesi vogliono o meno la scultura. Piazze di altre città sono pronte ad accoglierla (sarebbe la terza), facendo contenti chi preferisce far scomparire tracce storico-materiali di una intensa attività sociale e culturale fatta da noi Ngracalati.
    Intanto ancora grazie a chi ha creduto e crede in noi anche alla cieca!
    E…W il Popolo degli Ngracalati!

    Il Presidente di APS Ngracalati
    Angelo Pellegrino


    'Riceviamo e pubblichiamo: Angelo Pellegrino risponde sulla statua' nessun commento

    Commenta per primo!

    Rispondi

    Melendugno.net 2003-2017 - Tutti i diritti sono riservati; Editore: Zoraide Editore – partita Iva 04559060753; Melendugno.net fa parte del network Ilportaledelsalento.net; Iscritto al n. 25 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 5 dicembre 2013; Direttore Responsabile: Francesco Cappello Redazione: Via Foscolo, 12 – Borgagne di Melendugno (LE) info@melendugno.net

    Web agency

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

    Questo sito utilizza cookie (tecnici e analitici) per le proprie funzionalità e per poter offrire una migliore esperienza di navigazione agli utenti. Inoltre questo sito contiene componenti di terze parti che utilizzano cookie di profilazione a scopi pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Per maggiori informazioni si può consultare la nostra informativa estesa cliccando su INFORMATIVA PRIVACY. Per abilitare/disabilitare le varie tipologie di cookie del nostro sito, clicca su "Cookie Policy"; per avere immediatamente accesso al sito accettando quindi i cookie, clicca su "Ok ho capito e accetto". Proseguendo la navigazione sul sito o chiudendo questo banner, acconsenti a tutti gli effetti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi