Abbattuto Dolmen a Carpignano. La mamma degli imbecilli è sempre gravida

    15 agosto 2017 – Gravissimo atto vandalico perpetrato a Carpignano Salentino contro il Dolmen Chianca. Qualche imbecille ha pensato bene di abbattere la lastra superiore del monumento megalitico. I dolmen sono tombe megalitiche preistoriche e, insieme ai menhir, affollano le nostre campagne e sono disseminati per tutta la Puglia. I dolmen furono realizzati tra la fine del V millennio a.C. alla fine del III millennio a.C. I Dolmen sono costituiti da due o più piedritti verticali che sorreggono uno o più lastroni orizzontali (piatta banda o architrave). In origine questi monumenti megalitici erano ricoperti, protetti e sostenuti da un tumulo.

    Le foto e la denuncia su un popolare social network sono di Filippo Montinari.

    La Redazione

     


    'Abbattuto Dolmen a Carpignano. La mamma degli imbecilli è sempre gravida' nessun commento

    Commenta per primo!

    Rispondi

    Melendugno.net 2003-2019 - Tutti i diritti sono riservati; Editore: Zoraide Editore – partita Iva 04559060753; Melendugno.net fa parte del network Ilportaledelsalento.net; Iscritto al n. 25 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 5 dicembre 2013; Direttore Responsabile: Francesco Cappello Redazione: Via Foscolo, 12 – Borgagne di Melendugno (LE) info@melendugno.net

    Web agency

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

    Questo sito utilizza cookie (tecnici e analitici) per le proprie funzionalità e per poter offrire una migliore esperienza di navigazione agli utenti. Inoltre questo sito contiene componenti di terze parti che utilizzano cookie di profilazione a scopi pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Per maggiori informazioni si può consultare la nostra informativa estesa cliccando su INFORMATIVA PRIVACY. Per abilitare/disabilitare le varie tipologie di cookie del nostro sito, clicca su "Cookie Policy"; per avere immediatamente accesso al sito accettando quindi i cookie, clicca su "Ok ho capito e accetto". Proseguendo la navigazione sul sito o chiudendo questo banner, acconsenti a tutti gli effetti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi