Torna Carosello, ma la RAI “sbaglia” e manda in onda pubblicità moderna

8 maggio 2013 – É tornato Carosello, almeno così è stato annunciato e ribadito dalla stampa nazionale e nei vari telegiornali. Ma lunedì 6 maggio scorso su Rai 1, a parte il primo intermezzo con il gigante buono e Jo Condor, tutti gli altri sono stati i soliti spot di oggi, solo un po’ più lunghi e forse, per questo, talvolta pure più noiosi. carosello_calimeroMolti telespettatori sono rimasti delusi – spiegano Codacons e Associazione Utenti Radiotelevisivi – dato che si aspettavano di fare grazie a Carosello un bel salto nel passato, di rivedere filmati d’epoca, tornare ai propri ricordi d’infanzia.
Si è trattato, invece, di una mera operazione commerciale: un binomio perfetto, fare pubblicità alla pubblicità, una pubblicità al quadrato – concludono le due associazioni.

Maria De Giovanni

Lasciaci un commento