Se la polizia ti “bullizza” al cantiere TAP a Melendugno usa YouPol per denunciare i fatti

Da qualche giorno, dal 15 maggio esattamente è attiva, anche a Lecce, YouPol, la nuova App della Polizia di Stato. Scaricabile direttamente sullo smartphone da Apple Store e Play Store, YouPol consente di inviare segnalazioni alla sala operativa della Questura, anche in forma anonima, se si è testimone o si è venuto a conoscenza di episodi di bullismo o traffico di stupefacenti.
YouPol nasce per consentire ad ogni cittadino, giovane e meno giovane, di concorrere al miglioramento della vivibilità del territorio e della qualità della vita.

Quindi cari attivisti Notap la prossima volta che la polizia di Stato userà le maniere forti per la vostra sicurezza e per difendere la costruzione del gasdotto della multinazionale svizzera, Trans Adriatici Pipeline, riprendete con il vostro smartphone le immagini più salienti e caricatele tramite l’app YouPol, alla voce bullismo per contribuire alla vostra sicurezza e di coloro che vi stanno intorno. In questo modo incrementerete anche gli oltre 118mila download dell’applicazione e farete alzare l’asticella delle segnalazioni di bullismo, per ora ferme, fortunatamente, a 1152.

La redazione

Rispondi