Se a Melendugno piove un po’ di più si allaga via Borgagne

25 luglio 2012 MELENDUGNO – Inizio dell’ultima settimana di luglio all’insegna del maltempo. Ieri la grandine prima, durante la notte, e poi la pioggia hanno caratterizzato la vita della piccola cittadina salentina.

In particolare alcuni scantinati e cantine sono stati interessati da allagamenti con conseguente intervento di vigili del fuoco e protezione civile con l’ausilio di idrovore. In particolare nelle prime ore del mattino, di ieri, vi è stato il “classico” allagamento di via Borgagne.

Il problema, dell’allagamento di tale via, è annoso ed è dovuto alla cattiva manutenzione delle vie di scolo delle acque bianche che dovrebbero facilitare l’accesso delle acque verso il condotto di fogna bianca e, invece, si fermano allagando la sede stradale con il pericolo che la troppa pioggia, come quella di ieri, invada le abitazioni lungo la strada.

Questa stessa via, poi, era stata interessata dal rifacimento del manto stradale  durante il periodo elettorale, nel maggio scorso, ma sembra che aver ri-asflatato la strada non abbia portato alcun beneficio alla suddetta strada. In questi periodi di alta tecnologia c’è, infine, sempre qualche passante che con il proprio cellulare giri un filmato sull’evento ed in questo caso il video vale più di mille parole.

Francesco Cappello

Il video è di salva5625 che ringraziamo

 

2 Replies to “Se a Melendugno piove un po’ di più si allaga via Borgagne”

  1. certo che il cambio delle amministrazioni non significa che cambi anche la mentalità. da quelle parti è sempre così quando piove si allaga. Questo xk non puliscono mai i tombini e le acque bianche. hanno pure asfaltato via borgagne, ma via settembrini se la sono dimenticata e voglio proprio vedere se i poprietari della pasticceria che stanno aprendo riusciranno a convincere qualcuno a chiudere quelle buche là.

Lasciaci un commento