Ricerca, biodiversità e nuove tecnologie: LifeWatch-ERIC parte da Melpignano

24 giugno 2017 – Dal 26 al 29 giugno 2017, presso il Palazzo Marchesale di Melpignano, si terrà il Consiglio Direttivo (Interim Executive Board) di LifeWatch-ERIC, il consorzio internazionale di infrastruttura di ricerca europea che mette a disposizione di studiosi, istituzioni, attori economici e cittadini risorse, servizi e strumenti ICT per la ricerca, gestione e conservazione della biodiversità e degli ecosistemi.Organizzato dal Centro Servizi di LifeWatch-ERIC grazie al sostegno del Comune di Melpignano, l’Interim Executive Board di LifeWatch-ERIC è il primo incontro operativo dell’infrastruttura che vede i rappresentanti degli Stati Membri, Spagna, Italia, Paesi Bassi, Belgio e Grecia, riunirsi per quattro giorni nella cittadina della Grecìa Salentina per licenziare il piano strategico e di start-up dell’infrastruttura, dando di fatto il via al suo processo di costruzione.
L’Università del Salento ospita la sede del Service Centre dell’infrastruttura Europea di ricerca e questo rende l’Ateneo, e tutto il territorio regionale, un polo internazionale di attrazione per la ricerca scientifica e per l’innovazione tecnologica sui temi della organizzazione e del mantenimento della biodiversità, del funzionamento degli ecosistemi e di quei servizi che, nel corso della storia, hanno reso il Mediterraneo culla di civiltà e culture e su cui oggi si basano le prospettive di green economy e blue growth.
LifeWatch è quindi ricerca scientifica, didattica avanzata ed internazionalizzazione, un’opportunità per lo sviluppo socio-economico sostenibile a tutti i livelli, dal locale al globale, dai nostri territori all’intera biosfera.

Rispondi