quante parole conosciamo

Quante parole conosciamo? Scoprilo con noi e resterai sorpreso

Ti sei mai chiesto quante parole conosciamo? E quante ne usi nel corso della giornata o della tua vita? So che cosa stai facendo. Stai contando i primi termini che ti vengono in mente. No, non contare, i numeri in questo gioco non contano, se mi perdoni il gioco di parole.

Per Tullio De Mauro, linguista, lessicografo, accademico e saggista italiano scomparso cinque anni fa, l’italiano medio ha al suo attivo 6500 parole su un bagaglio potenziale di 260mila parole.

Nello specifico, sempre secondo De Mauro, nella nostra vita usiamo 2000 parole sempre, stabilmente. Di queste ne abbiamo padronanza assoluta. Le usiamo nel 90% dei nostri discorsi. Quando vi lamentate del fatto che le persone ripetono sempre le stesse cose, avete ragione da vendere. Nel 6% dei discorsi usiamo altre 2500 parole, sono meno frequenti e sono reminiscenze scolastiche. Infine abbiamo un “bonus” di altre 1900 parole utilizzate nel 1-2% dei discorsi e comprensibili da tutti.

Questo spunto è nato dal fatto che oggi negli Stati Uniti si celebra il Thesaurus. Con questo termine un tempo si indicava, nei programmi di videoscrittura, il vocabolario che l’applicazione ti metteva a disposizione per la redazione di un testo. Il Thesaurus poteva anche essere integrato con propri termini in modo da aiutare l’utente nella stesura di futuri lavori.

Ecco il Thesaurus day negli Stati Uniti invita tutti ad aprire un vocabolario e arricchire il proprio lessico con parole nuove e che integrino i discorsi in modo da non usare sempre le stesse parole, cambiando e arricchendosi di termini nuovi.

È stato dimostrato che ampliare il proprio vocabolario ha effetti positivi sulla salute e un vocabolario ricco può aiutare ad andare avanti nella vita e nella carriera. Ricorda, la lingua è la chiave della conoscenza e la conoscenza è la chiave del mondo!

Lasciaci un commento