Prossima campagna elettorale: occasione di crescita per Melendugno e Borgagne. La parola a Francesco Stella

27 febbraio 2017 – Approfitto della vostra disponibilità per esporre alcune mie riflessioni sull’attuale situazione politico/amministrativa di Melendugno e sull’imminente campagna elettorale per il rinnovo del consiglio comunale.

Personalmente, dopo aver preso parte come candidato nelle ultime tre competizioni e aver avuto l’onore di ricoprire l’importante carica di assessore, per vari motivi, questa volta scelgo di partecipare come semplice elettore; ciò non mi impedisce di seguire con attenzione le varie fasi pre-elettorali e di riflettere su quanto sta accadendo.

Sia chiaro, non entro nel merito delle valutazioni che faranno i singoli partiti e schieramenti in ordine alla scelta delle liste e dei candidati. Ciò che voglio fare è un appello a quanti, veterani o meno della politica, “scenderanno in campo” in prima persona: utilizzate questo momento come occasione di crescita per Melendugno e Borgagne. Essere candidato in una lista con l’obiettivo di governare il paese rappresenta, a mio avviso, una delle più alte forme per sentirsi parte attiva di una comunità. Per questo, bisogna farlo con impegno, dedizione e soprattutto con estremo rispetto nei confronti dei cittadini. Con questo spirito ho preso parte alle mie campagne elettorali passate e, se ci sarà occasione, lo farò anche in futuro.

Non credo che i cittadini siano interessati alle “corse dei cavalli” né tanto meno ai gossip politici di “articolisti anonimi”; piuttosto, vogliono conoscere i programmi e come verranno affrontate le questioni prioritarie che riguardano il nostro paese: lavoro, ambiente, turismo, politiche sociali.

A mio parere, bisogna fare un bel passo in avanti per competere anche con gli altri comuni a noi vicini e che in questi ultimi anni hanno conseguito importanti risultati: su tutti, Otranto, con il prossimo porto turistico e Castro che ha realizzato all’interno del castello un museo archeologico.

La crescita si può raggiungere con un’amministrazione attenta che sappia dialogare con tutti: istituzioni, associazioni, imprenditori, singoli cittadini.

L’auspicio è che si tenga alto il livello della discussione, discutete sui temi per trovare le giuste soluzioni, evitate le polemiche inutili e garantite un confronto rispettoso delle varie opinioni.

A scegliere saranno gli elettori.

Buona campagna elettorale a tutti!

Francesco Stella

2 Replies to “Prossima campagna elettorale: occasione di crescita per Melendugno e Borgagne. La parola a Francesco Stella”

  1. Grazie per la lectio magistralis, quasi da padre nobile della politica Melendugno se extra partiti politici.

Lasciaci un commento