giornata mondiale della tubercolosi

Oggi Giornata mondiale della tubercolosi

La Giornata Mondiale della Tubercolosi è stata creata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per diffondere la conoscenza e la consapevolezza della tubercolosi, una malattia infettiva che uccide milioni di persone ogni anno.

La tubercolosi è facilmente curabile, ma può rimanere inattiva e inosservata per anni, quindi è importante diffondere la consapevolezza. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha scelto il 24 marzo come Giornata Mondiale della Tubercolosi per commemorare il giorno in cui il dottor Robert Koch ha scoperto il bacillo della tubercolosi, il batterio responsabile della malattia.

Cos’è la Tubercolosi

Tubercolosi, grave malattia dei polmoni che provoca tosse grave, tosse con sangue e sudorazione notturna. Può essere fatale se non trattata, poiché rimane un’enorme epidemia tra la popolazione mondiale.

La tubercolosi può essere curata con i farmaci, ma quelli dei paesi del terzo mondo non hanno accesso a tali risorse. Questa malattia può portare alla morte per un lungo periodo di tempo.

La Giornata mondiale della tubercolosi mira ad aumentare la consapevolezza di questa malattia, incoraggiando anche le persone là fuori a porre fine a questa potenziale epidemia.

Come celebrare la Giornata Mondiale della Tubercolosi

Celebra la Giornata mondiale della tubercolosi facendo ricerche sul lavoro di Koch e scopri come ha scoperto i batteri che hanno causato così tante morti negli ultimi decenni. Partecipa a seminari in presenza o online. Dona denaro a un’organizzazione di beneficenza che sostiene la ricerca sulla tubercolosi.

Aumentare la consapevolezza sulla tubercolosi condividendo fatti e informazioni sulla tubercolosi sui social media. Fai sapere ai tuoi amici e alla tua famiglia che cos’è la tubercolosi. Incoraggiateli a parlarne con un medico se ritengono di avere sintomi di tubercolosi attiva.

Lasciaci un commento