ispettorato san foca

NAS e ispettorato a San Foca e Torre dell’Orso sanzionano per migliaia di euro

Nel corso della serata del 15 luglio 2022 militari della compagnia Lecce (LE), unitamente a personale del NIL (nucleo carabinieri ispettorato del lavoro) e NAS di lecce, nelle due marine di Melendugno, a San Foca e a Torre dell’Orso, conseguivano i seguenti risultati:

  • a seguito controllo esercizio pubblico di San Foca di Melendugno (LE) veniva contestato illecito amministrativo per attività di intrattenimento musicale protratto oltre la mezzanotte in violazione dell’ordinanza del comune di Melendugno (che tante polemiche ha suscitato) e comminata la violazione per aver organizzato una festa danzante con oltre 100 persone senza alcuna autorizzazione.
  • il NIL (Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro) di lecce seguito controllo presso una ditta di Torre Dell’Orso riscontrava le seguenti violazioni: per aver installato impianto di videosorveglianza senza prescritta e preventiva autorizzazione; per non aver predisposto idonee misure per lo stoccaggio dei materiali al fine di garantire idonee vie di fuga; altre violazioni amministrative. Ammenda complessiva di € 12.356,00 e sanzioni amministrative di € 7500,00;
  • il NAS (Nucleo Antisofisticazioni) di Lecce seguito controllo presso medesima ditta di Torre dell’Orso, contestavano altre violazioni: per aver detenuto ai fini della somministrazione, alimenti privi di tracciabilità per circa 100 kg di prodotti carni surgelate sottoposti a sequestro; per aver attivato un deposito alimenti privo di notifica ai fini della registrazione; per la mancanza dei requisiti minimi igienico sanitari; per la mancata applicazione delle procedure di HACCP previste dal  manuale  di  autocontrollo. Sanzione amministrativa complessiva di € 5.500,00.

Lasciaci un commento