Mauro Russo si confessa. 28esimo Consiglio senza opposizione

30 luglio 2015 – Oggi andrà in scena il 28esimo consiglio comunale. Sarà, probabilmente, uno dei consigli comunali più corti registrati da questa redazione. Mancherà l’opposizione, tutta. I tre rappresentanti dell’opposizione (Roberto Felline, Marino Giausa e Mauro Russo) non interverranno in questa sessione per protestare contro l’agire che caratterizza quest’amministrazione che convoca il consiglio comunale e i lavori delle commissioni senza i dovuti cinque giorni di preavviso, così come prevede la legge. E’ anche vero che la mancanza dell’opposizione in consiglio porta ad annullare qualsiasi voce fuori dal coro facendo un favore, anche se non ce n’è bisogno, poiché la maggioranza sembra più che solida, agli uomini e alle donne guidate dal Sindaco, Marco Potì. Nel frattempo si svolgerà questo 28esimo consiglio, qualche giorno prima abbiamo intervistato uno dei consiglieri di opposizione Mauro Russo e abbiamo parlato di TAP e del suo futuro politico dopo le elezioni regionali pugliesi 2015. Egli ci ha annunciato che per settembre, dopo San Niceta, Santo Patrono di Melendugno, ha in animo di convocare un pubblica assemblea per la partenza di un nuovo progetto politico.

Francesco Cappello

Aggiornamento: In Consiglio Comunale è stato letto un comunicato dei tre consiglieri assenti.

Lasciaci un commento