buona pasqua

La Redazione vi augura buona Pasqua in zona rossa

La redazione vi augura di trascorrere una buona Pasqua, una felice pasquetta e un bellissimo “riu”

Avremmo voluto raccontarvi di una Pasqua 2021 all’insegna della scampagnata e invece no. Saremo di nuovo in zona rossa. Per la puglia il rosso è più rosso, è quello rafforzato come recita l’ultima ordinanza del suo presidente, Michele Emiliano.

Avremmo voluto raccontarvi delle risate spensierate, delle persone che passeggiano libere da incubi sul lungomare nelle città lambite dal nostro meraviglioso mare, e nei centri e borghi bellissimi delle nostre splendide città.

E invece siamo qui a raccontarvi di un’altra Pasqua di chiusure, di restrizioni, di forze dell’ordine che dovrebbero garantire il coprifuoco e il rispetto delle imposizioni.

Avremmo voluto raccontarvi di una Pasqua normale, com’è stato per il 2019, 18, 17 ecc e invece qualcun altro ha deciso per noi.

Noi saremo, per voi, in prima linea per raccontarvi, di nuovo, una Pasqua diversa. Mentre voi, a dispetto delle norme, magari, vi riunirete per festeggiare questo giorno così importante della religione cattolica. A coloro che si riuniranno l’unica raccomandazione che vi facciamo, oltre alla solita di non mangiare troppo, è di non ammalarvi, di non farvi contagiare, di non farvi sentire  starnutire o tossire altrimenti sarà sempre colpa nostra, di coloro che non hanno rispettato la quarantena, colpa di chi vuol vivere una vita normale, colpa di chi non sopporta questa perdita dei diritti fondamentali dell’uomo, colpa di chi chiede di poter riaprire per racimolare due euro per comprare un ovetto ai propri figli e far passare, almeno a loro, una serena Pasqua.

Buone feste a tutti.

La Redazione

Rispondi