sp366 chiusa al traffico

Incendio Alimini, tratto SP366 chiusa al traffico. Deviazione per raggiungere le marine di Melendugno

Il Prefetto di Lecce, Maria Rosa Trio, nella mattinata odierna ha convocato il Comitato Operativo per la Viabilità Provinciale (COV) in merito all’incendio sviluppatosi lungo la SP 366, Otranto-San Cataldo altezza svincolo SP 342.

sp366 chiusa al trafficoNel corso dell’incontro, e emersa la necessità di realizzare urgenti interventi di bonifica e messa in sicurezza di alcuni alberi pericolanti situati in prossimità della carreggiata. Pertanto, fino alla conclusione dei lavori, è vietata la circolazione sulla SP 366 nel tratto compreso tra ii km 15,300 (all’altezza dello svincolo con la SP 342) e iL km 16,400 (in corrispondenza del Lido “Due Mori”).

La viabilità e quindi cosi modificata, come da apposita segnaletica già installata a cura dell’Ufficio Viabilità della Provincia di Lecce:

DIREZIONE NORD

I cittadini provenienti da Otranto e diretti verso le Marine di Melendugno, in corrispondenza del km 19 della SP 366, devono svoltare a sinistra ed immettersi sulla SP 342, percorrendola per circa 4 km, per poi reimmettersi nuovamente sulla SP 366 all’altezza del km 15 (incrocio Frassanito).

DIREZIONE SUD

I cittadini provenienti da Torre Sant’Andrea e diretti verso Otranto, in corrispondenza del km 15 della SP 366, devono svoltare a destra ed immettersi sulla SP 342, percorrendola per circa 4 km, proseguendo poi sulla SP 151 per circa 3 km, per poi reimmettersi sulla SP 366 al km 19.

ACCESSO STRUTTURE RICETTIVE

Per i soli residenti e clienti delle strutture ricettive situate lungo l’arteria SP 366, e possibile proseguire la circolazione dal km 19 fmo al km 16,200 (in corrispondenza del Lido “Due Mori”) .

LOCALITA’ FRASSANITO E SERRA DEGLI ALIMINI

I cittadini provenienti da Torre Dell’Orso possono raggiungere le località. Frassanito e Serra degli Alimini in corrispondenza dell’incrocio posto al km 14,600 della SP 366.

Inoltre non è consentita la circolazione dei mezzi pesanti lungo le arterie SP 151 e SP 342 come stabilito già dall’ordinanza dell’ufficio viabilità della Provincia di Lecce

Rispondi