giornata mondiale del donatore di sangue

14 giugno: giornata mondiale del donatore di sangue

Il prossimo 14 giugno si festeggerà la Giornata Mondiale del Donatore di Sangue. La data è stata scelta dall’OMS, Organizzazione Mondiale della Sanità, nel 2005, in corrispondenza della nascita di Karl Landsteiner, il biologo austriaco che scoprì sia il sistema AB0 (i gruppi sanguigni) che il fattore Rhesus (Rh). Da quell’anno in poi ogni anno si è festeggiato quest’ importante avvenimento e si è celebrata l’importanza della donazione di sangue. Solo l’anno scorso, a causa della pandemia da covid-19, le celebrazioni erano state sospese.

Il titolo dell’ evento organizzato dal Ministero della Salute, dal Centro Nazionale Sangue e dal CIVIS (Coordinamento Interassociativo Volontari Italiani del Sangue) quest’anno è “Give blood and keep the world beating” (Dona il sangue e fai continuare a battere il mondo). Sempre a causa delle restrizioni dovute alla pandemia, si svolgerà solo in modo virtuale.

Il programma della manifestazione

14 giugno

Sono infatti previsti diversi eventi che avranno luogo a Roma e che si terranno sia il 14 che il 15 giugno, e tutti si potranno seguire direttamente in streaming. La manifestazione si aprirà la mattina del 14 giugno, alle ore 11:00, con l’inaugurazione del Villaggio virtuale dei donatori. Una serie di stand virtuali si articoleranno in questo spazio, dove istituzioni e associazioni di donatori del sangue avranno modo di divulgare, in virtual booth, tutte le informazioni e rispondere alle domande frequenti sulla donazione del sangue.

Successivamente, dalle ore 15:00 alle 17:00, si terrà l’evento istituzionale, durante il quale interverranno i rappresentanti dell’Organizzazione Mondiale della Salute, dell’International Federation Red Cross and Red Crescent Societies, dell’International Society of Blood Transfusion dell’International Federation of Blood Donor Organizations e del Coordinamento Interassociativo Volontariato Italiano Sangue.

In quell’occasione saranno anche premiati i vincitori di #HackDonor, l’hackaton organizzato in occasione della World Blood Donor Day 2021. Questo contest virtuale ha visto i partecipanti mettersi alla prova in cinque diverse sfide, tutte tese allo sviluppo di progetti digitali per incentivare la consapevolezza sulla donazione del sangue tra i giovani.

Sempre il 14 giugno, alle ore 21, si terranno ben due manifestazioni molto particolari: il primo vedrà il Colosseo tingersi di rosso in onore della giornata, e il secondo vedrà esibirsi in concerto Federica Balucani, la Banda Musicale della Polizia di Stato, Anggun, Ron, Francesca Canella e Adriano Mastrolorenzo, Cecilia Cantarano e Dile, presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma.

15 giugno

Il giorno successivo si aprirà con il simposio scientifico dal titolo “Keep the heart of the world beating: perspectives and initiatives to achieve universal access to blood and blood products”. Al centro degli interventi dei diversi relatori provenienti da tutto il mondo, ci saranno le strategie per la gestione della questione della donazione del sangue, anche e soprattutto in un momento così delicato a livello sanitario come quello che stiamo vivendo da ormai un anno e mezzo.

Come partecipare alla Giornata Mondiale del Donatore di Sangue

Per poter seguire tutti gli eventi trasmessi in live streaming in occasione della Giornata Mondiale del Donatore di Sangue, non dovrete fare altro che collegarvi al sito ufficiale della giornata (wbdd2021.com) e cliccare alla voce in alto a sinistra “Programma” e seguire le indicazioni riportate sotto ogni evento.

Photo cover credits: Avis

Rispondi