giornata mondiale del barista

Il barista, mestiere antico e terapista gratuito

I baristi vengono celebrati in tutto il mondo il 24 febbraio. I baristi sono indispensabili per l’industria dell’ospitalità. Oggi non possiamo immaginare un pub, un bar o una discoteca senza un barista. Tengono i clienti ben forniti di bevande, specialmente quelle alcoliche, e si assicurano che tutti si divertano. Se non sei sicuro di quale bevanda prendere o vuoi provare qualcosa di nuovo, è più probabile che tu chieda aiuto a un barista. Il barista è anche il vostro terapista non ufficiale e non iscritto all’albo degli strizzacervelli.

Il barista è colui che ti prepara un buon caffè, ti accoglie nel suo locale, o sul suo luogo di lavoro, con il sorriso, anche se da quasi 18 mesi è costretto dietro ad una mascherina. Si ricorda se l’acqua che prendi è frizzante o mista. Il barista è quell’uomo o donna che lavora dietro un bancone e che meriterebbe almeno un cortese grazie .  Il barista è colui o colei che merita un buongiorno come saluto e un “arrivederci alla prossima” quando si esce. dal locale.

Il barista sono quegli uomini e quelle donne che in questi mesi di emergenza sanitaria hanno stretto i denti e reso le nostre giornate più o meno normali facendoci sentire l’emergenza un po’ meno orribile.

Quando nascono i baristi

Il barista è considerato una delle più antiche professioni conosciute dall’uomo. Si dice che sia apparso sulla scena diverse migliaia di anni fa già nell’antica Roma, in Grecia e addirittura nell’antico Egitto e in Asia. All’epoca, i baristi sarebbero stati i locandieri, i cantinieri e i proprietari di birrerie che producevano le proprie birre, birre e liquori, così come i vini, che servivano ai clienti. A causa di questioni etiche e legali, la professione non  ha avuto sempre una buona reputazione.

Festeggiare la giornata del barista

La giornata mondiale dei baristi è il giorno in cui apprezzare il personale del tuo bar preferito. Lavorano duramente per rendere felici i clienti e spesso vengono sottopagati! Ricordati di essere sempre amichevole con il barista. Sii paziente quando è necessario aspettare il proprio turno. Sorridi al barista e dì “per favore” e “grazie”: il barista lo apprezzerà.

Inoltre ricordati di lasciare una mancia generosa al barista per dimostrare quanto tu abbia apprezzato il servizio.

Lasciaci un commento