festival del sonno

Finite le feste si torna a lavorare ma lo sapevi che esiste il festival del sonno

Per i più piccoli c’è ancora tempo. Si tornerà a scuola tra il 7 e il 10 gennaio, dipende dalle Regioni. Ma per tutti gli altri ieri è stato l’ultimo giorno di “ferie” dopo queste feste natalizie che hanno chiuso il vecchio anno e dato avvio al nuovo. Certo c’è ancora la festività della Befana, il 6 gennaio, e forse qualcuno potrebbe approfittarne e fare un ponte lungo ma ci sono anche coloro che non possono approfittarne e da oggi si è di nuovo al lavoro dopo 72 ore di ozio e riposo.

Negli Stati Uniti non a caso, oggi, si festeggia il giorno del sonno. Il Festival del sonno permette alle persone di godersi di un po’ di relax dopo il periodo delle vacanze. Durante il periodo natalizio, si tende a fare molte feste e a non riposarsi. Il Festival del Sonno si assicura che tu abbia tutto il tempo necessario per riprenderti e recuperare.

Ma prima di entrare nel pieno del Festival del sonno sappiate che una serie di passi devono essere fatti per assicurarsi di avere un buon sonno. Questo include la valutazione della vostra camera da letto. Deve essere un posto che sia calmo e rilassante. Anche la temperatura deve essere giusta. È anche importante cercare di andare a dormire più o meno alla stessa ora ogni sera e svegliarsi più o meno alla stessa ora, anche nei fine settimana. Questo aiuterà il tuo corpo a entrare in una routine.

Storia della Festa del sonno

Nessuno è sicuro di quando questa festa è stata creata. Probabilmente l’ha creata qualcuno che aveva un profondo amore per il sonno. Il sonno è una funzione umana di base e aiuta il nostro corpo a recuperare energia per il giorno successivo, mantenendo la nostra mente vigile e pronta all’azione. Avere una mancanza di sonno può essere fatale per il corpo umano e la mente, gli effetti causati da poco o nessun sonno per un lungo periodo di tempo sono i seguenti.

Effetto uno: la mancanza di sonno nel mondo moderno può portare le persone ad avere incidenti stradali, che accadono quotidianamente in gran numero.

Effetto due: la mancanza di sonno può, di fatto, renderti muto. Come tutti sappiamo, il sonno gioca un ruolo critico nei nostri processi di pensiero e di apprendimento. Sappiamo anche che la mancanza di sonno danneggia questi processi cognitivi in molti modi. In primo luogo, compromette l’attenzione, la vigilanza, la concentrazione, il ragionamento e la risoluzione dei problemi. Questo rende più difficile imparare in modo efficiente. In secondo luogo, il sonno aiuta a conservare i ricordi dell’esperienza del giorno. Ciò significa che con la mancanza di sonno, non ricorderemo molto delle esperienze del giorno precedente. Questo rende il sonno incredibilmente importante per gli studenti, da quelli del college a quelli che cercano semplicemente di imparare una nuova lingua da soli.

Effetto 3: Probabilmente l’effetto più pericoloso della mancanza di sonno a lungo termine è che può causare molti e mortali problemi di salute. Ecco alcuni esempi di questi problemi:

Malattie cardiache
Attacco di cuore
Insufficienza cardiaca
Battito cardiaco irregolare
Alta pressione sanguigna
Ictus
Diabete

Come celebrare il Festival del sonno

Bhè è ovvio, datevi malati (ma niente tamponi, per carità) e fatevi un bel sonno! Oppure appena possibile andate a letto presto e concedetevi un lungo e rigenerante sonno.

 

Lasciaci un commento