carabinieri

Finisce nei guai un 27enne di Borgagne per spaccio di sostanze stupefacenti

Borgagne balza di nuovo agli onori della cronaca per una questione di droga, bilancini di precisione, marijuana e soldi in contanti che finiscono sequestrati dalle forze dell’ordine. Nella mattinata di oggi a seguito di una perquisizione sfociata poi in una visita a casa di due volanti dei carabinieri della locale stazione di Melendugno hanno sequestrato ad un 27enne del posto A.O. poco più di 1300 euro in contanti, sostanze stupefacenti e una pianta di cannabis di circa un metro insieme a tre grammi di cocaina. Il giovane operaio di Borgagne è stato denunciato a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e poi è stato rilasciato.

Rispondi