É “password” la password più utilizzata nel mondo

La tecnologia avanza ogni giorno di più, ma sembra che i fruitori di questa continua rivoluzione tecnologica, gli utenti, non abbiano ancora capito che è fondamentale cambiare le password predefinite perchè gli hacker, i malintenzionati, sono sempre sul piede di guerra e pronti ad entrare nei nostri account, nelle nostre vite, soprattutto sui social network, sui conti correnti online.

Alcuni giorni fa un giornale online barese spiegava come infrangere, facilmente, la password di Facebook, un grave problema di sicurezza per il social network per eccellenza, ma anche gli utenti danno una mano considerevole a questi “cattivoni del web”. Migliaia di persone utilizzano sempre le stesse password e lo fanno soprattutto perchè tendono a dimenticare quelle più difficili o più complesse. Il consiglio più spassionato è modificare le password appena viene acquistato un nuovo prodotto, un router o quando viene creata una mail o un profilo.

Secondo uno studio di splashdata le password più usate nel mondo sono sempre le stesse e al primo posto troviamo appunto “password”, “123456” e “12345678”, anche se, sempre secondo il sito, rispetto al 2011 vi è stata un’evoluzione passando a “password1”. Il nostro consiglio è utilizzare un generatore di password e memorizzarle, criptandole, in un programma ad hoc. Ve ne sono tanti adatti allo scopo.

Francesco Cappello

Lasciaci un commento