Da Amazon sarà possibile scaricare mp3 gratis. Ma solo negli Stati Uniti

11 gennaio 2013 – Amazon, società di commercio elettronico USA, ha annunciato il lancio di Amazon AutoRip, un nuovo servizio che offre, gratis, ai propri clienti versioni rippate in MP3 di CD audio acquistati tramite il servizio Amazon. Questo per contrastare il suo nemico numero uno della musica digitale, Itunes.

amazon__mp3_gratisI file musicali digitali vengono automaticamente memorizzati in librerie dagli stessi utenti presso servizi remoti gestiti da Amazon e saranno a disposizione per giocare o per essere scaricati, immediatamente, tramite il servizio Cloud dell’azienda. Le librerie, i cloud, le famose nuvole di cui si parla tanto, avranno al loro interno librerie mp3  che partono dal 1998, da quando cioè Amazon ha iniziato a vendere cd audio su internet, si parla di 50mila titoli. Il sistema riconoscerà i clienti Amazon. Peccato che il servizio sarà attivo solo negli Stati Uniti.

Lo store di Apple, ITunes, è il leader indiscusso, con oltre il 50 per cento del mercato. La mossa ha scatenato la speculazione che Amazon potrebbe fare la medesima cosa con i libri distribuendone le copie digitali tramite il suo ebook reader Kindle. Staremo a vedere se il servizio funziona e se l’esperimento verrà esportato anche in altri paesi.

Francesco Cappello

 

Rispondi