cosa fa un webdesigner

Cosa fa un web designer. Scopriamolo nella giornata dedicata a loro

Io sono un web designer, tra le altre cose. Sono colui che rende gradevole la tua navigazione in un sito web. Ma chi è e cosa fa un web designer?

Ogni singola pagina e sito su internet è stata costruita, progettata, da un web designer. Sia che si tratti di un professionista che ha creato ogni singolo pezzo di codice o di un amatore che ha usato un sito preconfezionato o dei temi costruiti da altri, c’è voluto un essere umano che ha svolto un lavoro effettivo per portarti le meraviglie che si riversano sull’autostrada dell’informazione, ogni giorno. La giornata mondiale del Web Designer è stata istituita per onorare queste persone di ogni estrazione sociale che portano sul nostro dispositivo le meraviglie di internet.

Storia della giornata mondiale del Web Designer

La storia dei web designer è la storia del web e la sua evoluzione. Più la rete si sviluppa e più servivano queste nuove figure per gestire le numerose sfaccettature. Fin dal primo momento in cui il web ha iniziato ad essere concepito si è sentita la necessità di una figura, a metà tra stregone e specialista, che immolasse il suo tempo a progettare i siti. Il web designer oltre ad buttare un occhio al design e alla comunicazione deve avere ottime conoscenze di HTML e CSS, HTML5, CSS3, JavaScript e ovviamente PHP. E da tutto ciò è nato il web: piccoli e grandi siti.

Solo che i grandi siti hanno uno stuolo di web designer che si dedica, ognuno, a diversi pezzi di codice che compongono le vostre chat, le vostre pagine, e la vostra messagistica istantanea. Ma di questi prodi personaggi che lavorano nell’ombra non conosceremo mai i loro nomi, tranne quello di Mark Zuckerberg che ha progettato Facebook e sta, tuttora, raccogliendone i frutti.

Come celebrare la giornata mondiale del Web Designer

La giornata mondiale del Web Designer si celebra al meglio fermandosi un attimo per apprezzare le meraviglie di internet e quanto lavoro è stato fatto per renderle disponibili per noi. Se conosci un Web Designer offrigli un caffè e ringrazialo per il ruolo, fondamentale, che ha avuto nello sviluppo di questo mondo virtuale che hai imparato a conoscere e amare. La maggior parte dei Web Designer che conosciamo vivono di caffeina, quindi un altro caffè non gli farà certamente male.

Rispondi