Con “Amazzoni nel cuore” le donne escono rafforzate e con una nuova integrità

19 novembre 2013 – Si chiama “Amazzoni nel cuore” e si svolgerà oggi, 19 novembre, a parire dalle 15 Agriturismo Villa Pina di Lizzanello a pochi chilometri da Lecce. L’evento è organizzato da Horse Angels, rete onlus formata da volontari che si adoperano per portare avanti delle campagne di stampa in difesa degli animali, in particolare, cavalli, e in difesa dell’ambiente. amazzoni cuoreIl progetto “Amazzoni nel Cuore” nasce per far conoscere le attività di Horse Angels socialmente utili alla comunità intera, sotto forma di abbraccio con il cavallo. In particolare la rete di volontari Horse Angels è dell’opinione che il cavallo possa contrastare la depressione e l’insicurezza che una donna puo’ avere quando si ritrova affetta da carcinoma mammario. Il progetto intende offrire a costoro uno spazio privilegiato in cui confrontarsi in un ambiente sereno e a contatto con un animale straordinario: il cavallo. Nello spazio dedicato le donne possono sperimentare le proprie facoltà sensoriali, e farlo in gruppo, rapportandosi con il cavallo, questi gli strumenti per contrastare la paura di non piacere più, per la possibile perdita di un attributo femminile, il seno.
Il progetto si ispira alle amazzoni, antiche guerriere, che si mutilavano in gioventù un seno per dare maggiore forza al braccio che avrebbe teso l’arco. Per esse la mutilazione era un modo per divenire più libere e indipendenti. Non lo sentivano come un handicap, ma come un punto di forza.
Le donne che si ritrovano ad affrontare, loro malgrado, l’esperienza del cancro, in particolare al seno si ritrovano con una esperienza che alla fine le potrà solo rafforzare e dare loro una nuova integrità.

La Redazione

Lasciaci un commento