mauro de santis

Borgagne, caso di Mauro De Santis archiviato: il fatto non sussiste

Il caso di Mauro De Santis di Borgagne è stato archiviato perchè il fatto non sussiste. Lo ha stabilito il giudice per le indagini preliminari .

Ricorderete che il De Santis era balzato agli onori della cronaca nel luglio scorso a seguito di perquisizione personale e domiciliare delle forze dell’ordine. Descritto come “trafficante di sostanze stupefacenti” era in possesso di due bilancini di precisione e una modica quantità di marijuana .

Grazie al suo legale, Russo Ivan, già nelle prime fasi era riuscito a dimostrare l’estraneità ai fatti e il 19 novembre scorso il giudice ha creduto alla sua versione archiviando il caso.

Noi siamo contenti per lui e per tutti coloro che riescono a dimostrare la propria estraneità ai fatti. Sbattere il mostro in prima pagina è un modo facile di attrarre letture, condivisioni e contributi economici. In realtà dovrebbe essere una buona notizia ad attrarre il pubblico per ripristinare l’onorabilità e reputazione di un individuo.

In bocca al lupo Mauro.

Francesco Cappello

Lasciaci un commento