Ballerina dimentica valigia. Carabinieri leggono NOTAP e chiamano artificieri. A Lecce

Questa notte, alle 00:35 circa una valigia sospetta è stata rinvenuta nei pressi della cassa continua dell’ufficio postale di via Felice Cavallotti a Lecce. Sfortuna ha voluto che nei pressi della valigia e dell’ufficio postale vi fosse anche la scritta “No Tap”. Una pattuglia del Norm di Lecce ha equivocato e ha dato il via alla supposizione che si trattasse di un “ordigno”. Quindi è intervenuto un maresciallo dei carabinieri, reparto artificieri, per far brillare il pacco sospetto. Nel momento in cui si stava per dar fuoco alle polveri una danzatrice, residente a Lequile, si è avvicinata verso il trolley affermando come la valigia fosse sua e fosse stata dimenticata nei pressi dell’ufficio postale. Al suo interno non c’era fertilizzante o altro materiale esplosivo ma solo abiti di scena usati poche ore prima presso il teatro Politeama. Una valigia, dimenticata e delle scritte No Tap lì presenti da chissà quanto tempo, rischiavano di rendere la scena “esplosiva.

Francesco Cappello

Rispondi