albero pasquale

Albero pasquale, ci sono le uova e i fiori per la rinascita. Le foto

Ogni mamma è un’artista. E lo è anche la mia. Già durante lo scorso natale aveva pubblicato le foto del calendario dell’avvento. Ne aveva realizzati due. Per questa pasqua ha realizzato l’albero pasquale. In fondo, in piena pandemia, il tempo deve pur passare il tempo.

L’albero pasquale è una tradizione del nord Europa e lei ricordando gli anni passati, emigrante in un paese straniero, lo ha ripreso e lo ha riempito di simboli. Le uova, decorate, con elementi semplici come cera, colorate o addobbate a festa con centrini all’uncinetto, realizzati, a mano, per l’occasione. I fiori, simbolo principe della rinascita, della nuova vita che nasce dal freddo dell’inverno, che ci stiamo lasciando dietro. Le ghirlande colorate sparse un po’ ovunque per quell’aria di festa sempre presente. Le campane, di ogni foggia e colore, per annunciare le buone notizie. Attenzione, mi ha detto ieri sera, “non è ancora finito. Questo è il periodo delle uova, le mangiamo, le svuoto, le lavo e le vesto per l’albero. Ti piace?” A me sì, piace. E a voi?

Mia mamma si chiama Livia e da quando ho memoria ha sempre raccolto tutto ciò che le poteva tornare utile per i suoi lavoretti, le sue creazioni. Una pietra, un pezzetto di legno, una conchiglia fossile, un ramoscello o un frutto dal volto strano. Tutto ciò che la sua fantasia le faceva prevedere lei lo metteva da parte. “Questo me lo conservo, può tornare utile“. Queste sono le sue parole che mi accompagnano da sempre.

Mia mamma si chiama Livia Solombrino ed è un’artista.

Francesco Cappello

 

albero pasquale vista albero pasquale uova uncinetto albero pasquale uovo albero pasquale uovo blu albero pasquale uovo c'era albero pasquale campane albero pasquale uovo vestito albero pasquale uovo rosso

Rispondi