Abbattuto Dolmen a Carpignano. La mamma degli imbecilli è sempre gravida

15 agosto 2017 – Gravissimo atto vandalico perpetrato a Carpignano Salentino contro il Dolmen Chianca. Qualche imbecille ha pensato bene di abbattere la lastra superiore del monumento megalitico. I dolmen sono tombe megalitiche preistoriche e, insieme ai menhir, affollano le nostre campagne e sono disseminati per tutta la Puglia. I dolmen furono realizzati tra la fine del V millennio a.C. alla fine del III millennio a.C. I Dolmen sono costituiti da due o più piedritti verticali che sorreggono uno o più lastroni orizzontali (piatta banda o architrave). In origine questi monumenti megalitici erano ricoperti, protetti e sostenuti da un tumulo.

Le foto e la denuncia su un popolare social network sono di Filippo Montinari.

La Redazione

 

Rispondi