29esimo consiglio: consiglieri di minoranza, per errore, non approvano i verbali delle sedute precedenti

22 agosto 2015 – Pubblicati i tre punti all’ordine del giorno del 29esimo consiglio comunale andato in scena il 19 agosto scorso che convocato per le 17.30 ha iniziato i lavori alle 18 e li ha terminati alle 20.45. Scarso il pubblico presente, come al solito, come se la programmazione delle opere pubbliche e il bilancio di previsione siano argomenti che non riguardano la cittadinanza che preferisce fare altro. In questo ultimo consiglio il primo punto riguardava l’approvazione dei verbali delle sedute precedenti del 17 aprile (25esimo), 14 maggio (26esimo) e 25 giugno (27esimo). Per un’errata interpretazione, presumibilmente, i tre consiglieri di minoranza (Marino Giausa, Mauro Russo, Roberto Felline) non approvano i verbali adducendo il fatto che essi fossero assenti per aver protestato per la questione della tempistica delle convocazioni delle commissioni e dei consigli comunali stessi. I tre consiglieri di minoranza non si avvedono che i tre verbali approvati in questo consiglio non riguardano quello del 30 luglio scorso (28esimo), che sarà approvato tra qualche tempo. Nei consigli comunali citati, i cui verbali erano in corso di approvazione il 19 agosto, i tre consiglieri di minoranza erano assenti solo 14 maggio mentre nel 27esimo consiglio, svoltosi il 25 giugno scorso, era assente solo il consigliere Felline, mentre durante il 25esimo svoltosi il 17 aprile tutti e tre erano presenti.

Francesco Cappello



Rispondi