Anche un morto tra i 47 indagati dalla Procura di Lecce sulle manifestazioni NOTap

    Il procuratore aggiunto Guglielmo Cataldi ed il sostituto procuratore Maria Consolata Moschettini hanno notificato l’avviso di conclusione delle indagini a 47 persone. Rispondono di danneggiamento, resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale, violenza privata, deturpamento di beni immobili, getto pericoloso di cose (uova colorate), interruzione di pubblico servizio. I fatti contestati risalgono tra novembre 2017 e giugno 2018.

    Angela Argentiero, 28enne di Grottaglie; Antonella Bizzarro, 36 anni di Melendugno; Ilaria Bonazza, 21anni di Muggia (provincia di Trieste); Roberto Bottamedi, 29 anni di Civezzano (provincia di Trento); Maria Grazia Bruno, 40enne di Melendugno; Marco Caione, 38enne residente a Roma; Mattia Candido, 20enne di Melendugno; Maria Concetta Cappello, 41 anni di Scorrano; Marco Carati, 31 anni di Martano; Stefano Coppola, 47 anni di Carmiano; Lorenzo Cortese, 30enne di Melissano; Valentino Ciurlante, 36 anni di Melendugno; Leonardo Curti, 44 anni di Lecce; Beatrice Maria De Santis, 22enne di Calimera; Francesca Di Pietro, 32 anni di Taranto; Andrea Stefania Durante, 28enne di Melendugno; Clara Evangelio, 21 anni di Melendugno; Marina Angela Ferrari, 41 anni di Lecce; Andrea Ferrari, 44 anni leccese; Simone Fina, 26 anni di Melendugno; Paolo Fiore, 33 anni di Leverano; Sabine Giese, 54enne residente a Piacenza; Mauro Greco, 53enne di Melendugno; Patrizia Greco, 63 anni di Lecce; Walter Legittimo, 33enne leccese; Elena Lorenzo, 28 anni di Lizzanello; Giuseppina Margherito, 39 anni di Brindisi; Alessandro Martella, 33enne di Lecce; Aurora Mingiano, 29 anni di Lizzanello; Valentina Minio, 27 anni di Squinzano; Ivan Mirto, 50enne di Martano; Giacomo Montefusco, 31enne di Martano; Federico Oliva, 27 anni di Trepuzzi; Riccardo Palma, 21 anni di Carpignano Salentino; Massimo Passamani, 46 anni di Rovereto (provincia di Trento); Giulio Patarnello, 24enne di Lequile; Saverio Pellegrino, 52 anni di Lecce; Alice Persano, 31 anni, nata a Cesena; Andrea Pizzuto, 21 anni di Borgagne; Giuliana Ratano, 34enne leccese; Ferruccio Rizzo, 32enne leccese; Luca Romeo, 40 anni di Melendugno; Lucia Sampere, 30 anni di Alessano; Francesco Serafini, 40enne di Melendugno; Silvia Spadina, 21 anni di Verona; Antonia Tommasi, 56 anni di Melendugno; Anna Maria Vergari, 21 anni di Soleto.

    Gli indagati hanno venti giorni per chiedere di essere interrogati o produrre memorie difensive i vari capi d’imputazione. Li assisteranno gli Giampiero Mattei, Daniele Scala, Roberto Tarantino, Francesco Stella, Alexia Pinto, Giuseppe Milli, Francesco Calabro, Elena Papadia, Carlo Sariconi, Cristiano Solinas, Pompeo Demitri; Cristian Marchello, Giandomenico Daniele, Carlo Giuseppe Reho, Sergio Luceri, Giuseppe Minerva, Angelo Terragno, Vincenzo Carbone, Francesca Manta, Maria D’Oria, Angelo Greco, Danilo Spano, Roberto Gubello, Loredana Maruccia e Laura Bruno.


    'Anche un morto tra i 47 indagati dalla Procura di Lecce sulle manifestazioni NOTap' nessun commento

    Commenta per primo!

    Rispondi

    Melendugno.net 2003-2019 - Tutti i diritti sono riservati; Editore: Zoraide Editore – partita Iva 04559060753; Melendugno.net fa parte del network Ilportaledelsalento.net; Iscritto al n. 25 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 5 dicembre 2013; Direttore Responsabile: Francesco Cappello Redazione: Via Foscolo, 12 – Borgagne di Melendugno (LE) info@melendugno.net

    Web agency

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

    Questo sito utilizza cookie (tecnici e analitici) per le proprie funzionalità e per poter offrire una migliore esperienza di navigazione agli utenti. Inoltre questo sito contiene componenti di terze parti che utilizzano cookie di profilazione a scopi pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Per maggiori informazioni si può consultare la nostra informativa estesa cliccando su INFORMATIVA PRIVACY. Per abilitare/disabilitare le varie tipologie di cookie del nostro sito, clicca su "Cookie Policy"; per avere immediatamente accesso al sito accettando quindi i cookie, clicca su "Ok ho capito e accetto". Proseguendo la navigazione sul sito o chiudendo questo banner, acconsenti a tutti gli effetti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi