I politici del Movimento 5 Stelle sono bugiardi? Noi crediamo di sì. L’editoriale

    Ma quanto siamo masochisti e bugiardi. Siamo tutti bugiardi, io, te, il nostro amore, il commercialista e il poliziotto che ci dice di stare tranquilli mentre ci eleva un verbale. Anche il politico è bugiardo, compresi i 5 Stelle.

    I politici sono i professionisti delle bugie, sono più bravi di noi e parlano ai nostri sentimenti, alla nostra pancia, come si suol dire. Il movimento 5 stelle ha promesso tanto, tantissimo, in questi ultimi 5 anni di opposizione dura e pura contro il partito al governo (PD e PDL) tra il 2013 e il 2018 eppure quando si è trattato di mettere in pratica le promesse tanto strombazzate e di rompere coraggiosamente con il passato hanno pensato bene che “Parigi valesse bene una messa” e si son messi a scodinzolare dietro la lobby di turno. Vuoi per non tornare alle urne, vuoi perchè la sterile opposizione li aveva sviliti e sfiancati. I pentastellati hanno infranto una stella (quella sull’ambiente) e hanno iniziato a fare dei distinguo. Ecco quindi che, per esempio, per il progetto TAP (Trans Adriatic Pipeline), il gasdotto che dev’essere costruito nelle campagne di Melendugno e che arriva dall’Azerbaijan, il rappresentante del governo giallo-verde (5stelle-lega) non ha sollevato alcuna obiezione al prestito di 1,2 miliardi di euro elargito dalla banca europea (BERS) al consorzio svizzero.

    Ma può un politico essere definito bugiardo? Si se prende in giro gli elettori per mero interesse personale. E quando è invece una forza politica al governo cosa possono fare quegli elettori che sono stati presi abilmente presi in giro dal Partito di Luigi Di Maio? Possono solo sfogarsi, sui social e in pubblico, e aspettare pazientemente che la legislatura cada o si esaurisca naturalmente, non ci sono altre strade. Ieri sera un amico mi ha detto: “se avessi soldi denuncerei la Lezzi per avermi preso in giro”. Caro amico i politici possono mentire e tu dal 2016, grazie ad una sentenza della corte di Cassazione li puoi chiamare bugiardi pubblicamente. Altro non puoi fare. Sono decenni che i politici mentono e il popolino di casca perchè gli piace farsi fare del male, alla fine siamo masochisti perchè in quel momento crediamo alle loro bugie, crediamo che davvero qualcosa possa finalmente cambiare.

    Francesco Cappello


    'I politici del Movimento 5 Stelle sono bugiardi? Noi crediamo di sì. L’editoriale' nessun commento

    Commenta per primo!

    Rispondi

    Melendugno.net 2003-2017 - Tutti i diritti sono riservati; Editore: Zoraide Editore – partita Iva 04559060753; Melendugno.net fa parte del network Ilportaledelsalento.net; Iscritto al n. 25 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 5 dicembre 2013; Direttore Responsabile: Francesco Cappello Redazione: Via Foscolo, 12 – Borgagne di Melendugno (LE) info@melendugno.net

    Web agency

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

    Questo sito utilizza cookie (tecnici e analitici) per le proprie funzionalità e per poter offrire una migliore esperienza di navigazione agli utenti. Inoltre questo sito contiene componenti di terze parti che utilizzano cookie di profilazione a scopi pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Per maggiori informazioni si può consultare la nostra informativa estesa cliccando su INFORMATIVA PRIVACY. Per abilitare/disabilitare le varie tipologie di cookie del nostro sito, clicca su "Cookie Policy"; per avere immediatamente accesso al sito accettando quindi i cookie, clicca su "Ok ho capito e accetto". Proseguendo la navigazione sul sito o chiudendo questo banner, acconsenti a tutti gli effetti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi