Attenti alle truffe: 50enne leccese raggirato da un regalo ideale - Melendugno.netAttenti alle truffe: 50enne leccese raggirato da un regalo ideale - Melendugno.net

Attenti alle truffe: 50enne leccese raggirato da un regalo ideale

    A quanti di voi sarà capitato di essere alla ricerca del regalo ideale e non riuscire a trovarlo. E’ difficile riuscire ad essere originali, ormai quasi tutto è alla portata di tutti e per la persona che amiamo nessuna cifra è veramente troppo. Una passeggiata a cavallo nel mare o ai laghi, un tuffo in bungee jumping, una gita in aereo leggero o quadrimotore, un volo in mongolfiera o per un giorno provare l’effetto di guidare un’auto sportiva come una Ferrari o una Lamborghini. Dite la verità non siate timidi, chi di voi non ha mai sognato di guidare uno di quei bolidi che sfrecciano a 300 e passa km/h in un autodromo? E la stessa cosa deve aver pensato un 50enne leccese quando ha acquistato due buoni per tre giri ciascuno a bordo di una vettura di Formula 1. Tre giri da “consumare” a Imola, l’autodromo dedicato a Enzo e Dino Ferrari. Già il solo pensiero fa scorrere benzina nelle vene invece del sangue. Tre giri al prezzo di 318 euro su un sito innocente, innocuo: regaliideali.it. Sfortunatamente per l’uomo il regalo ideale si è trasformato in un incubo. Dopo aver concordato anche la data per utilizzare i buoni, riceveva delle comunicazioni che annullavano l’impegno. Egli aveva già corrisposto quanto dovuto tramite bonifico ma non riceveva invece nessuna comunicazione sul rimborso e in più riusciva a mettersi in contatto con l’azienda che gestisce i buoni acquistati e addirittura il sito internet andava Off-line, come lo è tuttora. Infine scoraggiato il 50enne non ha trovato altra soluzione che presentarsi in questura a Lecce, il 31 gennaio scorso con tutta la documentazione inerente l’acquisto.

    Gli agenti con gli elementi forniti, i numeri di telefono, l’iban sul quale era stato effettuato il bonifico e i messaggi scambiati, hanno appurato come le utenze telefoniche utilizzate per le comunicazioni con l’azienda appartenessero ad una 49enne e a una 72enne della provincia di Bologna e che queste venivano indagate per truffa. Noi dal canto nostro e come appurato dagli agenti della questura di Lecce abbiamo verificato che il sito in questione è offline da almeno un anno ma risulta ancora registrato ad un’azienda inglese, Buyagift Ltd, a Middx, Londra. I profili sociali di Facebook e Google+ sono disattivati, ma non lo è, invece, il profilo Twitter (anche se l’ultimo messaggio risale all’11 maggio 2016) e il collegamento al blog rimanda ad un sito e-commerce inglese che tratta parti di auto. Quindi il suggerimento è sempre il solito. Attenti alle truffe, quando sembra troppo bello per essere vero accertatevi, magari cercando su internet se non vi sia qualche imbroglio. E’ facile, basta aggiungere “truffa” o “imbroglio” al nome del servizio che volete acquistare e avrete il risultato. Se non ne siete capaci, chiedete al vostro consulente informatico di fiducia.

    Francesco Cappello


    'Attenti alle truffe: 50enne leccese raggirato da un regalo ideale' nessun commento

    Commenta per primo!

    Rispondi

    Melendugno.net 2003-2017 - Tutti i diritti sono riservati; Editore: Zoraide Editore – partita Iva 04559060753; Melendugno.net fa parte del network Ilportaledelsalento.net; Iscritto al n. 25 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 5 dicembre 2013; Direttore Responsabile: Francesco Cappello Redazione: Via Foscolo, 12 – Borgagne di Melendugno (LE) info@melendugno.net

    Web agency

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

    Questo sito utilizza cookie (tecnici e analitici) per le proprie funzionalità e per poter offrire una migliore esperienza di navigazione agli utenti. Inoltre questo sito contiene componenti di terze parti che utilizzano cookie di profilazione a scopi pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Per maggiori informazioni si può consultare la nostra informativa estesa cliccando su INFORMATIVA PRIVACY. Per abilitare/disabilitare le varie tipologie di cookie del nostro sito, clicca su "Cookie Policy"; per avere immediatamente accesso al sito accettando quindi i cookie, clicca su "Ok ho capito e accetto". Proseguendo la navigazione sul sito o chiudendo questo banner, acconsenti a tutti gli effetti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi