martano

13 sedi vaccinali tra cui Martano. Due nonne fanno a piedi 10 km per il vaccino

13 sedi vaccinali tra cui Martano. Due nonne, una italiana e l’altra americana fanno 10 km per avere il vaccino anti-covid. E c’è anche chi è disposto a mentire pur di farlo.

Per ora saranno 13 le sedi vaccinali, tra cui Martano, che si occuperanno di somministrare il vaccino anti-covid-19 alle persone di età uguale o superiore agli 80 anni che hanno effettuato la prenotazione. Le sedi vaccinali, attive già da ieri, 22 febbraio, verranno incrementate man mano che i sindaci della provincia di Lecce, coinvolti nella campagna di vaccinazione, individueranno una sede nel proprio Comune.

La sede vaccinale più vicina a Melendugno e al suo territorio, tra cui Borgagne e marine è Martano presso la struttura comunale sita in via Rita Levi Montalcini.  Ricordiamo che il vaccino può essere prenotato tramite il CUP, le farmacie e online sul sito della Regione Puglia.

La voglia di tornare, finalmente, alla normalità non ha scoraggiato, per esempio, due nonne, una campana e l’altra di Seattle negli Stati Uniti. Entrambe, gambe in spalla, hanno percorso, a piedi la distanza necessaria per avere inoculata la dose di vaccino. Nonna Livia, 86 anni, abita a Calitri in provincia di Avellino e ha percorso 15 km a piedi per raggiungere Bisaccia mentre nonna Fran, 90 anni, circa 10 km, nella neve, per avere anche lei la sua dose di vaccino.

E non mancano nemmeno le storie negative di tutta questa vicenda. Dopo la camorra che ha intercettato il resto dei vaccini che rimanevano in fiala non è inusuale, soprattutto negli Stati Uniti, mascherarsi da anziano per cercare di farsi somministrare il vaccino e “scipparlo” a chi ne ha più diritto come le persone anziane.

Rispondi