Sequestrato il canile a Calimera per scarse condizioni igienico sanitarie

    Nella giornata di ieri, 2 febbraio 2018, i carabinieri della locale stazione di Calimera insieme ai NAS di Lecce e alla stazione dei carabinieri forestali di Otranto hanno effettuato un controllo presso il locale canile comunale di Calimera, sito in zona “PIP” per accertare presunti maltrattamenti dei circa 50 ospiti ricoverati. Le forze dell’ordine hanno potuto constatare le scarse condizioni igienico sanitarie dell’area che è stata posta sotto sequestro. I cani detenuti saranno ricollocati in altre strutture idonee. Indagini sono in corso per accertare ulteriori responsabilità penali.


    'Sequestrato il canile a Calimera per scarse condizioni igienico sanitarie' nessun commento

    Commenta per primo!

    Rispondi

    Melendugno.net 2003-2017 - Tutti i diritti sono riservati; Editore: Zoraide Editore – partita Iva 04559060753; Melendugno.net fa parte del network Ilportaledelsalento.net; Iscritto al n. 25 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 5 dicembre 2013; Direttore Responsabile: Francesco Cappello Redazione: Via Foscolo, 12 – Borgagne di Melendugno (LE) info@melendugno.net

    Web agency

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi