Fermato presunto pedofilo a Melendugno, è un dipendente comunale. Su Facebook la polemica poi cancellata

    3 ottobre 2017 – Nella giornata di ieri, 2 ottobre, una notizia ha squarciato il placido autunno melendugnese. Una notizia che nessuno vorrebbe ricevere, nè sapere nè divulgare. Un dipendente comunale, pare, abbia abusato di tre bambine e per questo motivo gli uomini della questura di Lecce sono andati a prenderlo sabato mattina scorso dando seguito ad un’ordinanza di custodia cautelare nei suoi confronti. Questa la notizia, nuda e cruda. Manca il nome del pedofilo di Melendugno è vero, ma noi non lo faremo, per scelta. Il suo nome circola già da ieri e non vogliamo essere complici sulla sua diffusione. Ci sono alcuni colleghi che lo hanno già reso pubblico e chi ha scelto di non farlo. Noi non lo faremo. Noi, invece, vogliamo rilevare, come la notizia sia stata diffusa ai melendugnesi attraverso il social network. Il primo a darne il “felice” annuncio è stato un altro concittadino di Melendugno che invece di tagliarsi le dita sulla tastiera e continuare a pubblicare ricette e meraviglie salentine ha pensato bene di pubblicare “magnum gaudium” come un suo paesano sia stato raggiunto da un accusa infamante, la peggiore, secondo noi, nell’ordinamento giudiziario. “Che brutta notizia… ma nessuna pietà per i pedofili. Un uomo che tutti conosciamo molto bene è stato arrestato con l’accusa di pedofilia ed è detenuto nel carcere di Lecce”. Da lì, il divulgatore, è stato subissato di commenti finchè il post stesso non è stato cancellato dagli amministratori di Facebook perchè violava gli standard della comunità.

    Francesco Cappello


    'Fermato presunto pedofilo a Melendugno, è un dipendente comunale. Su Facebook la polemica poi cancellata' nessun commento

    Commenta per primo!

    Rispondi

    Melendugno.net 2003-2017 - Tutti i diritti sono riservati; Editore: Zoraide Editore – partita Iva 04559060753; Melendugno.net fa parte del network Ilportaledelsalento.net; Iscritto al n. 25 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 5 dicembre 2013; Direttore Responsabile: Francesco Cappello Redazione: Via Foscolo, 12 – Borgagne di Melendugno (LE) info@melendugno.net

    Web agency

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi